“E’ morto Adriano”, la notizia macabra pubblicata sui social

La notizia della morte di Adriano è circolata sul web: l'ex attaccante dell'Inter è stato costretto a smentire

SportFair

“E’ morto Adriano“, è l’annuncio shock pubblicato sui profili social nelle ultime ore. L’episodio si è verificato in Brasile, è stato comunicato il decesso dell’Imperatore, l’ex attaccante protagonista anche con la maglia dell’Inter. Secondo la notizia, diventata virale sul web, il brasiliano sarebbe stato vittima di una sparatoria.

La smentita è arrivata direttamente dall’ex calciatore, attraverso un messaggio pubblicato sui profili social: “vi parla il fantasma di Adriano”. Non è la prima volta che Adriano è costretto ad intervenire su annunci pubblicati sul web, già due anni fa il brasiliano aveva smentito la notizia della sua morte. morte Adriano

La carriera di Adriano

Adriano è stato uno degli attaccanti più forti degli ultimi anni. Soprannominato L’Imperatore, nel corso della carriera ha vinto 3 scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe italiane, una Copa América e una Confederations Cup con la nazionale verdeoro laureandosi capocannoniere di entrambe le manifestazioni. E’ stato un attaccante fortissimo dal punto di vista fisico e con un tiro devastante. Bravo anche a campo aperto e nel dribbling, il suo rendimento è stato condizionato da qualche problema fuori dal campo.

La prima esperienza della carriera è stata con la maglia del Flamengo. Arriva in Italia, all’Inter ma viene ceduto in prestito alla Fiorentina. Il vero salto di qualità è stato al Parma, torna in nerazzurro da protagonista e diventa un vero e proprio idolo. Poi le avventure poco fortunate con San Paolo, Roma, Corinthians, Atlético Paranaense e Miami Utd. E’ stato protagonista anche con la nazionale brasiliana.