Mondiali Qatar 2022, paura in campo: brutto colpo per Al-Shahrani

Durissimo colpo per Al-Shahrani in Argentina-Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar 2022: il difensore saudita disteso in campo, esce in barella

SportFair

E’ terminata la sfida tra Argentina ed Arabia Suadita ai Mondiali di calcio del Qatar 2022. La squadra Albiceleste, che ha dominato nel primo tempo, con diverse reti annullate per fuorigioco dopo il gol segnato da Messi su rigore, è stata clamorosamente sconfitta dall’Arabia Saudita.

Un risultato clamoroso, che rende interessante questa rassegna iridata tanto criticata. Un match con colpi di scena e anche un pizzico di paura: nei minuti di recupero, infatti Al-Shahrani ha fatto allarmare tutti.

Il difensore dell’Arabia Saudita ha preso un bruttissimo colpo in faccia: il portiere saudita, in un’uscita, lo ha colpito in volto con una dura ginmocchiata. Al-Shahrani è caduto a terra: non è chiaro se abbia perso i sensi o meno.

In campo sono prontamente intervenuti i soccorsi: fortunatamente il giocatore è cosciente e sta bene. Lui stesso ha fatto con le mani il gesto “ok”. Al-Shahrani è stato trasportato fuori dal campo in barella e sarà sottoposto agli accertamenti del caso.