Kyrgios preferisce i soldi alla Nazionale: i motivi dell’assenza in Davis Cup

Nick Kyrgios ed i motivi della sua assenza alle Davis Cup Finals con la Nazionale australiana: il tennista ha preferito i... soldi

SportFair

Lo scorso weekend i tennisti sono stati protagonisti a Malaga per le Finals di Coppa Davis. A trionfare è stato il Canada che in finale ha battuto, vincendo solo i due singolari, l’Australia di Hewitt.

Nella formazione australiana, che non vince la Davis dal 2003, mancava il suo numero 1, Nick Kyrgios ed il capitano si è dovuto affidare a De Minaur e Kokkinakis.

L’assenza di Kyrgios

Un’assenza, quella di Kyrgios, che fa discutere e lascia tutti sorpresi. Il capitano australiano Hewitt ha così parlato della scelta del tennista: “non lo so, devi chiederlo a lui. Non potevo fare di più per convincerlo. Siamo venuti qui con la migliore squadra che potevamo presentare”. Anche De Minaur ha dichiarato di aver provato a convincere il suo collega e connazionale.

L’ammissione di Kyrgios

E’ stato Kyrgios stesso, poi, rispondendo ad un utente su Instagram, a spiegare i motovi della sua assenza: “in questo momento sono impegnato per andare a giocare in Arabia Saudita a sei cifre“.

La trasferta di Kyrgios in Arabia Saudita sarà per partecipare alla Diriyah Tennis Cup, che si terrà in quel paese dall’8 al 10 dicembre e in cui gareggeranno anche Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e Alexander Zverev.