Jorge Lorenzo ed un ritorno in MotoGP: “ho avuto due occasioni”

Jorge Lorenzo ed un possibile ritorno in MotoGP: le chance del maiorchino e le ragioni del suo rifiuto. Le rivelazioni dell'ex ducatista

SportFair

La stagione 2022 di MotoGP è terminata da diverse settimane e la Ducati ha chiuso con una fantastica vittoria, riuscendo a conquistare il titolo Mondiale che mancava ta tempo ormai.

Obiettivo che non era riuscita a raggiungere con Jorge Lorenzo, che intervistato da SER ha ammesso di non voler tornare a gareggiare.

Sia nel 2020 che nel 2021 ho avuto due occasioni per tornare in Ducati. All’ultimo momento non mi sentivo appassionato e volevo firmare e mi sono tirato indietro, ma sì, c’erano quelle possibilità, ma ho preso la decisione migliore perché avevo più da perdere che da guadagnare”, ha dichiarato il maiorchino.

A volte devi sapere quando fermarti. Questo è uno sport rischioso quando puoi farti male. Non volevo correre rischi perché non sentivo più il bisogno di correre“, ha aggiunto.

Sicuramente se nel 2017 avesse avuto la Ducati che ha oggi , i miei risultati sarebbero stati molto migliori. Quando Gigi è arrivata nel 2014, passo dopo passo e tra prove ed errori, ci è riuscita. Mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, sia dal punto di vista tecnico che del pilota, in modo che possano esserci tante moto competitive e, per il momento, inarrestabili”, ha concluso.