EuroBasket Women Qualifier: domani Italia-Slovacchia, azzurre all’Europeo se..

Domani la sfida tra Italia e Slovacchia valida per le qualificazioni all'Europeo femminile 2023: le sensazioni di Lardo alla vigilia del match

SportFair

Una sfida chiave attende la Nazionale Femminile domani sera alle 19.00 al PalaBarbuto di Napoli: le Azzurre affrontano la Slovacchia nel quarto impegno delle Qualificazioni all’EuroBasket Women 2023 (Slovenia e Israele, 15-25 giugno), con diretta su SkySportAction.

In caso di successo la squadra di Lino Lardo, che dopo tre partite ora è in testa al girone H a punteggio pieno, otterrebbe la certezza della qualificazione nel caso in cui la Svizzera nel pomeriggio perdesse col Lussemburgo. In caso di successo delle Azzurre ma anche delle elvetiche, l’accesso all’Europeo sarebbe comunque vicino: l’Italia infatti perderebbe il primato del girone nella prossima finestra di febbraio solo se si verificassero tutte e tre le seguenti eventualità:

1. Sconfitta in Svizzera con più di 49 punti di scarto
2. Sconfitta in Lussemburgo
3. Vittoria della Svizzera con l’Italia e poi in casa della Slovacchia

All’EuroBasket Women 2023 si qualificano 14 squadre, ovvero le prime di ogni gruppo e le quattro migliori seconde. Nel caso in cui Slovenia e Israele fossero tra le squadre che hanno passato il turno, si qualificherebbero anche la quinta e la sesta migliore seconda. FIBA ha confermato l’esclusione dai Qualifiers e quindi dall’Europeo di Russia e Bielorussia, a seguito del conflitto in Ucraina.

Coach Lardo sceglierà questa sera le 12 Azzurre che scenderanno in campo domani.

Le parole del Coach. “La Slovacchia gioca bene, la partita dello scorso anno a Piestany ce l’ha dimostrato. E’ squadra esperta con lunghe atipiche, che hanno centimetri ma sono pericolose anche al tiro da fuori. Una formazione completa e certamente pericolosa. Per noi è una partita importante che ci potrebbe avvicinare in maniera decisiva alla qualificazione. Dobbiamo giocare 40 minuti con concentrazione e intensità, tenendo presente quanto di buono abbiamo fatto anche con la Svizzera”.

Italia e Slovacchia si sono affrontate dodici volte, sette i sorrisi per l’Italia: l’ultimo incrocio a novembre 2021, a Piestany, nell’ambito della prima finestra dei Qualifiers all’EuroBasket Women. Le Azzurre si imposero 66-69 completando una grande rimonta nell’ultimo quarto.

EuroBasket Women 2023 Qualifiers
Napoli, PalaBarbuto – Ore 19.00
Italia-Slovacchia (diretta su SkySportAction)

ITALIA
#0 Jasmine Keys (1997, 1.87, A, Famila Schio)
#3 Nicole Romeo (1989, 1.70, P, Iveco Eirene Ragusa)
#4 Martina Bestagno (1990, 1.89, C, Famila Schio)
#5 Debora Carangelo (1992, 1.69, P, Dinamo Lab Sassari)
#8 Costanza Verona (1999, 1.70, P, Famila Schio)
#9 Cecilia Zandalasini (1996, 1.86, A, Segafredo Zanetti Bologna)
#11 Silvia Pastrello (2001, 1.76, G, Fila San Martino di Lupari)
#12 Valeria Trucco (1999, 1.86, A, Geas Sesto San Giovanni)
#14 Sara Madera (2000, 1.87, C, Umana Reyer Venezia)
#19 Martina Fassina (1999, 1.82, G, Umana Reyer Venezia)
#22 Olbis Andrè (1998, 1.92, C, Segafredo Zanetti Bologna)
#23 Laura Spreafico (1991, 1.82, A, Germina Bizkaia – Spagna)
#24 Ilaria Panzera (2002, 1.80, G, Geas Sesto San Giovanni)
#30 Beatrice Attura (1994, 1.70, P, Iveco Eirene Ragusa)
#31 Lorela Cubaj (1999, 1.92, C, Umana Reyer Venezia)
#41 Elisa Penna (1995, 1.88, A, Famila Schio)
Coach: Lino Lardo
Assistenti: Massimo Romano, Cinzia Zanotti