Mondiali Qatar 2022: domani festa Nazionale in Arabia Saudita

Indetta la festa Nazionale in Arabia Saudita: niente scuola e lavoro domani per l'impresa di oggi contro l'Argentina ai Mondiali del Qatar 2022

SportFair

I Mondiali del Qatar 2022 sono iniziati e stanno piano piano entrando nel vivo. Oggi è arrivato il primo colpo di scena: l’Argentina è stata sconfitta all’esordio dall’Arabia Saudita per 2-1.

Un successo strepitoso, quello dell’Arabia Saudita, talmente tanto che il re Salman ha deciso di indire una giornata di festa nazionale, per domani. Lavoratori e studenti, dunque, saranno liberi di non andare a lavoro e a scuola.

In tantissimi, oggi, sono corsi in strada per festeggiare l’impresa e in Arabia Saudita è stato reso gratiuto, per oggi, l’ingresso in parchi tematici e centri di intrattenimento.

Le parole del ct Renard

“Abbiamo fatto la storia del calcio arabo, qualcosa che resterà per sempre. È la cosa più importante. Ma ora dobbiamo guardare avanti, ci attendono altre due partite impegnative (contro Polonia e Messico, ndr). So come sono i miei calciatori, dobbiamo tenere i piedi per terra. Quando ho incontrato il principe Mohammed, non mi ha messo nessuna pressione ed è stato meraviglioso, perché essere sotto stress spesso non funziona. Quando ho deciso di allenare questa squadra tre anni fa, ho trovato supporto in ogni area. Possiamo contare su un presidente federale e su un ministro dello sport grandiosi”, queste le parole dell’allenatore dell’Arabia Saudita.