Clamoroso ribaltone alla Ferrari: salta Binotto, il nome del sostituto. Ma arriva la smentita

Mattia Binotto fuori dalla Ferrari: arriva il ribaltone per la Rossa dopo gli ultimi errori nel campionato di Formula 1

SportFair

Una bomba clamorosa in casa Ferrari, alla vigilia dell’ultimo appuntamento del campionato di Formula 1 ad Abu Dhabi: Mattia Binotto non farà più parte della Rossa. La stagione è stata altalenante, l’ottimo inizio di stagione è stato oscurato da una seconda parte anonima e da tanti errori di strategia. Leclerc è ancora in corsa per il secondo posto della classifica piloti, la Ferrari dovrà difendersi dalla Mercedes nella classifica costruttori.

Nel frattempo arriva il ribaltone: Mattia Binotto non sarà più il team principal della Ferrari. Binotto paga gli errori nella stagione in corso, il rendimento di Leclerc e Sainz è stato condizionato da tantissimi errori di strategia, in più è stata discutibile anche la gestione dei piloti con Leclerc che non ha nascosto il disappunto per gli ordini di scuderia.

Frederic Vasseur
Foto di Zsolt Czegledi / Ansa

Chi è Frederic Vasseur, il sostituto di Binotto

Frédéric Vasseur è un ingegnere francese. Nel 1996 fonda il Team ASM in collaborazione con la Renault. E’ riuscito a portare il team al successo, nel campionato francese di Formula 3 del 1998 e Formula 3 Euroserie vinto per quattro volte dal 2004 al 2007. Con l’ART ha vinto otto campionati team tra i campionati di GP2 e GP3 e undici campionati piloti, l’ultimo in Formula 2 nel 2018 con George Russell.

Nel 2013 ha ottenuto un contratto dalla FIA per costruire 40 telai per la serie inaugurale della Formula E. In Formula 1, nel 2016 è entrato a far parte del team Renault F1 come Team Principal, a fine stagione le dimissioni. Nel 2017 è stato scelto come amministratore delegato di Sauber Motorsport AG e Team Principal del team Sauber F1 Team. Adesso è pronto il definitivo salto di qualità con la Ferrari.

La smentita della Ferrari

“In relazione alle speculazioni apparse su alcuni organi di stampa relative alla posizione del Team Principal della Scuderia, Mattia Binotto, Ferrari comunica che si tratta di voci totalmente prive di fondamento”, si legge nel comunicato ufficiale.