Mario Ferri è libero, le parole dell”invasore’ ai Mondiali: “l’ultima corsa”

Mario Ferri aggiorna tutti i fan dopo l'invasione di campo di ieri sera ai Mondiali di calcio del Qatar 2022: le parole del 'Falco"

SportFair

L’Italia può dire di essere scesa in campo ai Mondiali del Qatar 2022. Sì, perchè ieri sera, durante la sfida tra Portogallo e Uruguay, vinta dai portoghesi grazie ad una doppietta di Bruno Fernandes, il “Falco” Mario Ferri ha fatto invasione di campo e le immagini del suo gesto hanno fatto il giro del mondo.

Ovunque si è parlato e si parla di lui e oggi, finalmente, tramite i suoi social, Mario, pescarese, ha comunicato di non aver avuto alcuna conseguenza legale e di essere libero.

Con un bel post sui social, poi, Mario Ferri ha ammesso che quella di ieri è la sua ultima invasione di campo e ha poi approfondito i messaggi speciali che ha voluto mandare.

Il messaggio di Mario Ferri

I’M BACK 🦅🏴‍☠️

La chiamerò “THE LAST DANCE” la mia ultima corsa in un campo di gioco, ho voluto mandare messaggi IMPORTANTI per me che ho vissuto sulla mia pelle nei mesi scorsi…

1) Un messaggio per l’Iran dove ho amici che soffrono, dove la donna non viene rispettata… IL MONDO DEVE CAMBIARE, lo possiamo fare insieme con gesti FORTI, che vengono dal cuore, CON CORAGGIO. 🇮🇹 🤝 🇮🇷

2) La FIFA ha vietato le fasce da capitano con l’arcobaleno e le bandiere per i diritti umani sugli spalti, hanno bloccato tutti, MA NON ME, come un Robinhood 2.0 ho portato il messaggio del POPOLO 🏳️‍🌈 Vogliamo un mondo libero che rispetta tutte le razze e tutte le idee.

3) SAVE UKRAINA. Sono stato un mese in guerra a Kiev come volontario e ho visto quanto quel popolo stia soffrendo.
VOGLIAMO LA PACE ☮️ IN UKRAINA, SLAVA UKRAINA 🇺🇦

Grazie per tutti i messaggi d’amore che mi arrivano dal mondo, dall’Iran e dall’Ucraina 🖤

Infrangere le regole se lo si fa’ per una buona causa non E’ MAI UN REATO 🖤