Billie Jean King Cup: l’Italia eliminata, pesante sconfitta col Canada

Sul veloce indoor dell'Emirates Arena di Glasgow le azzurre guidate da Tathiana Garbin, inserite nel Gruppo A, eliminate dalla Billie Jean King Cup

SportFair

E’ finita l’avventura delle azzurre alle Finals. L’Italia ha perso 3-0 con il Canada nella seconda sfida valida per il Girone A delle Billie Jean King Cup by Gainbridge Finals 2022, in programma fino a domenica a Glasgow sul veloce indoor dell’Emirates Arena.

Ma per le azzurre di Tathiana Garbin aver perso il primo singolare era già stata una sentenza definitiva: dopo la sconfitta (3-0) rimediata mercoledì contro la Svizzera, infatti l’Italia aveva bisogno di un successo per 3-0 per continuare a sperare. Nel primo singolare, però, Elisabetta Cocciaretto (n.65 WTA) ha ceduto 76(3) 63, in un’ora e 51 minuti di partita, a Bianca Andreescu (n.45 WTA), pagando ancora una volta un po’ di tensione nei momenti decisivi ma dimostrando comunque poter competere benissimo con avversarie molto più in alto di lei in classifica.

Poi è arrivato il “cappotto” di una Martina Trevisan (n.28 WTA) irriconoscibile che è stata sconfitta 60 60, in appena 44 minuti di gioco, a Leylah Fernandez (n.40 WTA). Infine nel doppio conclusivo Lucia Bronzetti e Jasmine Paolini sono state battute 61 61, in 46 minuti, da Gabriela Dabrowski e Leylah Fernandez.

Per il Canada si è trattato del terzo successo in quattro confronti con l’Italia: il team nordamericano si era infatti imposto anche nel primo turno del World Group 1995 e nei quarti del Consolation draw del World Group 1971; il team azzurro era invece andato a segno nel primo turno del World Group 1984.