Tom Brady e Gisele Bundchen verso la separazione: potrebbe essere tutta ‘colpa’ di… Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo potrebbe essere involontariamente colpevole della rottura tra Tom Brady e Gisele Bundchen

SportFair

Nelle ultime settimane non si fa altro che parlare della rottura tra Tom Brady e Gisele Bundchen. Il campione 45enne, leggenda del football americano, aveva annunciato il suo ritiro per stare più vicino alla moglie e ai figli, per poi ripensarci però pochi mesi dopo.

Sembra che possa essere stato proprio il ripensamento di Brady la causa della separazione con la bella modella brasiliana: Gisele, infatti, avrebbe sognato un futuro insieme, senza sacrifici, senza dover sottostare ai tempi, ritmi e orari di allenamenti e partite.

Lei che, per stare vicino alla famiglia ha messo da parte il suo lavoro di modella, adesso desiderava dedicare nuovamente un po’ di tempo a se stessa, e trascorrere il suo tempo insieme alla famiglia, al completo.

Adesso spuntano nuovi dettagli: sembra potrebbe essere tutta ‘colpa’ di Cristiano Ronaldo. Involontariamente, CR7 avrebbe spinto Brady a tornare in campo: sembra che la leggenda del football americano sia tornato sui suoi passi dopo aver visto la tripletta del calciatore portoghese all’Old Trafford lo scorso marzo, nella sfida tra Manchester United e Tottenham.

Da quel giorno le continue liti con Gisele, fuggita dalla loro casa in Florida per il Costa Rica. I due hanno vissuto separatamente negli ultimi due mesi e questa settimana sembra anche essere scomparsa la fede al dito.