Il Porto ‘vola’ agli ottavi: la festa in aereo è scatenata | VIDEO

Il Porto è ufficialmente agli ottavi di finale di Champions League dopo il successo contro il Brugge: la festa in aereo

VIDEO
Porto agli ottavi di Champions, grande festa in aereo
SportFair

Il Porto è reduce da una grandissima impresa: la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League in un girone comunque complicato. La squadra di Conceicao è ufficialmente al prossimo turno e si giocherà il primo posto nelle gare dell’ultima giornata, al termine dell’ultimo match si è scatenata la festa dei calciatori. Il Porto dovrà vedersela contro l’Atletico Madrid, il Brugge in trasferta contro il Leverkusen.

Il Gruppo B ha regalato grosse sorprese, Atletico Madrid e Leverkusen sono state già eliminate e si giocheranno il posto disponibile per la qualificazione in Europa League. La gara contro il Brugge è stata a senso unico e si è conclusa sul netto risultato di 0-4 a favore del Porto. La gara si è sbloccata dopo 33 minuti con il gol di Taremi. Nella ripresa grande occasione per i padroni di casa ma Lang sbaglia un rigore. I portoghesi dilagano nel finale con Evanilson, Eustaquio e ancora Taremi.

La partita tra Brugge e Porto è andata in scena alle 18.45, in contemporanea con la sfida di San Siro dell’Inter contro il Plzen. La gara dei portoghesi si è disputata in anticipo rispetto alla sfida tra Atletico Madrid e Leverkusen, valida sempre per il Girone B. calciatori Porto

Il pareggio tra gli spagnoli e i tedeschi ha permesso al Porto di festeggiare ufficialmente il passaggio del turno in anticipo. La partita è stata incredibile e si è conclusa sul risultato di 2-2. La squadra di Simeone ha fallito una grande occasione a tempo praticamente scaduto con il rigore sbagliato da Carrasco, una traversa e una ‘parata’ sempre del belga che ha respinto involontariamente un tiro di un compagno.

L’ufficialità in… volo

E’ così arrivato il verdetto: Atletico Madrid eliminato e Porto agli ottavi di finale. Il fischio finale di Atletico-Leverkusen è arrivato in volo, mentre la squadra di Conceicao era sull’aereo per il ritorno in Portogallo. La reazione è stata scatenata, i calciatori del Porto si sono lasciati andare alla grande festa.