Qualificazioni Europei 2024, attesa per il sorteggio: data, luogo, regolamento e le possibili avversarie dell’Italia

E' attesa per il sorteggio degli Europei del 2024: l'Italia si candida ad un ruolo da protagonista e dovrà confermarsi

SportFair

La Nazionale italiana è tornata su alti livelli, la squadra di Roberto Mancini è riuscita a qualificarsi per le Final Four di Nations League. Il fallimento della mancata qualificazione al Mondiale in Qatar è difficile da dimenticare, ma i primi segnali dal nuovo progetto sono incoraggianti. La squadra è reduce da due prestazioni positive contro Inghilterra e Ungheria, sono arrivate indicazioni da tutti i reparti. Donnarumma si è confermato un muro, la difesa è stata solida ma soprattutto si è messo in mostra Giacomo Raspadori, autore di due gol.

E’ attesa anche per gli Europei di 2024, l’Italia dovrà difendere il titolo di campione. Gli azzurri non sono qualificati di diritto, ma dovranno passare da una fase a gironi. Già qualificata la Germania, come Paese ospitante.

Il sorteggio è previsto per il 9 ottobre alle ore 12 a Francoforte sul Meno, in Germania. La Russia è stata esclusa, le Nazionali saranno distribuite in 7 gironi da 5 squadre ciascuno ed in 3 da 6.

Il regolamento

Non sono possibili gli accompiamenti Armenia-Azerbaijan, Bielorussia-Ucraina, Gibilterra-Spagna, Kosovo-Bosnia Erzegovina e Kosovo-Serbia. In ogni girone possono essere inserire al massimo due squadre con medio o alto rischio di condizioni invernali rigide: Bielorussia, Finlandia, Estonia, Islanda, Isole Faroe, Lettonia, Lituania, Norvegia. In più in ogni girone solo una coppia di squadre in base a criteri legati alla distanza tra i singoli Paesi: Azerbaigian con Gibilterra, Islanda, Portogallo; Islanda con Armenia, Cipro, Georgia, Israele; Kazakistan con Andorra, Francia, Galles, Gibilterra, Inghilterra, Isole Faroe, Islanda, Irlanda del Nord, Malta, Portogallo, Repubblica d’Irlanda, Scozia e Spagna.

Le 53 Nazionali saranno divise in 6 fasce, in relazione al piazzamento della Nations League 2022/2023. Le quattro qualificate alle Final Four (Italia, Olanda, Croazia e una tra Spagna e Portogallo) saranno teste di serie e finiranno nel gruppo da 5 squadre.

Le fasce 

Fascia 1 (teste di serie, gruppi dall’E al J): Belgio, Danimarca, Portogallo o Spagna, Polonia, Ungheria, Svizzera o Repubblica Ceca.

Fascia 2: Austria, Francia, Galles, Inghilterra più sei squadre da definire.

Fascia 3: Svezia più nove squadre da definire.

Fascia 4: Georgia, Grecia, Kazakistan, Turchia più sei squadre da definire.

Fascia 5: Estonia, Lettonia, Malta più sette squadre da definire.

Fascia 6: Liechteinstein, San Marino più una squadra da definire.