I segni sull’addome ed il retroscena, Quartararo rivela: “ho avuto un secondo incidente ad Aragon”

Doppia caduta per Quartararo ad Aragon: dopo lo schianto in pista anche quello con lo scooter al rientro ai box

SportFair

Il Gp di Aragon è stato amarissimo per Fabio Quartararo. Il francese della Yamaha, infatti, ha terminato la sua gara al primo giro, dopo un tamponamento con Marc Marquez, riportando anche delle abrasioni sull’addome.

Una brutta botta per Quartararo, sia fisicamente che sportivamente parlando: Bagnaia, infatti ha recuperato ancora punti sul francese, portandosi a -10, e l’attuale leader del Mondiale si ritrova con diversi cerotti su petto e addome dopo il colpo. “Beh, la mia gara è stata davvero breve, ma sono felice di essermela cavata senza grossi infortuni, cerchiamo di essere positivi e di dare il massimo per le prossime gare”, ha commentato Quartararo sui social, mostrando i segni della sua caduta.

fabio quartararo

Ma non finisce qua! A fine gara, infatti, il francese della Yamaha ha rivelato di essere stato protagonista di una seconda caduta, mentre si trovava sullo scooter col commissario di pista che lo riportava ai box: “il commissario che mi stava riportando ai box ha urtato frontalmente un altro scooter, quindi ho avuto un secondo incidente. Per fortuna non mi ero tolto il casco e tutto il dolore è frutto della prima caduta. Anche il commissario era un po’ dolorante. Sono caduto due volte in due minuti, non è stata la mia giornata“, ha concluso.