Guido Migliozzi vince l’Open di Francia: decisiva una spettacolare rimonta nel finale

Il 25enne vicentino Guido Migliozzi ha operato una spettacolare rimonta e ha superato il danese Rasmus Hojgaard

SportFair

Guido Migliozzi, dopo una spettacolare rimonta finale, ha vinto con 268 (69 71 66 62, -16) colpi la 104esima edizione dell’Open de France, firmando il suo terzo titolo sul DP World Tour sul percorso del Le Golf National a Guyancourt, vicino a Parigi, che nel 2018 ha ospitato la Ryder Cup.

Il 25enne vicentino, con un parziale di 62 (-9, nove birdie sulle ultime 13 buche), record del campo eguagliato, ha rimontato dal nono posto, dove rendeva cinque colpi al leader, l’olandese Rasmus Hojgaard, sorpassandolo e relegandolo al secondo posto con 269 (-15). Al terzo con 273 (-11) il francese Paul Barjon, il sudafricano George Coetzee e il belga Thomas Pieters. Francesco Laporta è terminato 68° con 288 (+4).

E’ la terza vittoria italiana all’Open de France dopo quelle di Ugo Grappasonni nel 1949 e di Costantino Rocca nel 1993.