Futuro incerto in F1 per Mick Schumacher, la Ferrari pronta ad intervenire: “presto un incontro con lui”

Mick Schumacher ed il futuro in rosso: in bilico il suo posto in F1, ma interviene la Ferrari

SportFair

Ferrari e futuro: il team di Maranello guarda già alle prossime stagioni e ai suoi piloti per i prossimi anni. Il team principal Binotto terrà un incontro prima del termine della stagione 2022 con Mick Schumacherm per valutare l’anno e parlare del futuro.

“È un pilastro importante”, ha affermato lo svizzero. Il figlio del 7 volte campione di F1 non ha un posto assicurato ancora per la prossima stagione, poichè Haas sta ancora valutando le sue opzioni.

Il team americano chiede “più punti” a Mick Schumacher, che è riuscito a raccoglierne 12 finora in questa stagione. Considerando il futuro incerto del giovane pilota, la Ferrari è pronta ad intervenire.

Mattia Binotto errà un incontro con il figlio del Kaiser per valutare il suo anno e le sue opzioni: “per Mick, come dicevamo a inizio anno, è importante migliorare. Tra poche gare mi siederò con lui e farò il punto della stagione, insieme ad Haas, e decideremo cosa è meglio per il suo futuro”.

Nonostante le voci che indicano una possibile partenza di Mick dall’accademia Ferrari, il direttore svizzero rafforza il ruolo del pilota Haas a Maranello sul sito ufficiale di Formula 1: “è un pilastro molto importante della nostra squadra. Stiamo investendo molto e continueremo a farlo, perché crediamo sia importante sviluppare i migliori talenti e guardare al futuro per trovare i migliori talenti per la macchina rossa“.