Come sta Stefano Tacconi? “Nuovo ricovero, ma le condizioni sono soddisfacenti”

Gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Stefano Tacconi, l'ex portiere della Juventus è stato di nuovo ricoverato

SportFair

Arrivano importanti aggiornamenti sulle condizioni di Stefano Tacconi, ex calciatore della Juventus colpito da aneurisma celebrale lo scorso 23 luglio. Trasferito subito in ospedale in condizioni critiche è stato sottoposto ad una serie di interventi e la situazione è nettamente migliorata. Poi è stato trasferito in un centro di riabilitazione e i progressi sono stati interessanti.

L’ultimo bollettino sulle condizioni di Tacconi è stato comunicato da Andrea Barbanera, Direttore della Struttura di Neurochirurgia dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. “Stefano, dopo un lungo soggiorno presso il presidio riabilitativo, è stato nuovamente ricoverato nella struttura di Neurochirurgia per eseguire un nuovo studio neuroradiologico di controllo programmato con il completamento della chiusura dell’aneurisma che lo aveva portato nel nostro ospedale nella fine di aprile. Le condizioni cliniche e neurologiche sono soddisfacenti, pertanto al termine di questo ulteriore percorso il paziente riprenderà la riabilitazione”.