Boetius si ferma per un tumore ai testicoli: è il quarto in Bundesliga negli ultimi sei mesi

Jean-Paul Boetius è costretto a fermarsi per un tumore ai testicoli: la conferma è arrivata direttamente dall'Hertha Berlino

SportFair

La Bundesliga è stata sconvolta da una notizia: il calciatore Jean-Paul Boetius è stato costretto a fermarsi per un tumore ai testicoli. La notizia è stata confermata direttamente dall’Hertha Berlino: “Jean-Paul Boetius per il momento deve prendersi una pausa. Un esame urologico mercoledì ha diagnosticato un tumore ai testicoli, che deve essere rimosso chirurgicamente. Non appena ci saranno nuove scoperte, vi informeremo. I nostri pensieri sono con te, Djanga!”. 

Si tratta del quarto caso in Bundesliga negli ultimi sei mesi dopo quelli di Haller del Borussia Dortmund, Timo Baumgartl dell’Union Berlino e Marco Ritcher, sempre di proprietà dell’Hertha e costretto ad un lungo stop.

Chi è Jean-Paul Boetius

Jean-Paul Boëtius è un calciatore olandese di origini surinamesi, attaccante dell’Hertha Berlino. E’ in grado di giocare in vari ruoli, da trequartista e da esterno a destra e sinistra. La prima esperienza da calciatore è stata al Feyenoord, poi il trasferimento al Basilea e al Genk in prestito. Torna al Feyenoord, infine Mainz e proprio Hertha Berlino. E’ stato anche nel giro della Nazionale olandese. Adesso è costretto a fermarsi per questo problema di salute, con l’obiettivo di tornare al più presto in campo.