Bagnaia conquista Silverstone! Due Ducati sul podio del Gp di Gran Bretagna, bene Vinales

Bagnaia si ripete: dopo l'Olanda vince ancora! Suo il Gp di Gran Bretagna, Quartararo solo nono

SportFair

La seconda metà della stagione 2022 di MotoGP è iniziata con un grande spettacolo. Il Gp di Gran Bretagna non ha tradito le aspettative e ha regalato un grande show, una gara mozzafiato, con un finale infuocato.

Zarco è partito dalla pole position ed è riuscito a mantenere la prima posizione per diversi giri, prima però di dire addio alla gara a causa di una caduta. Quartararo, invece, che dopo essere partito in quarta posizione ha subito guadagnato una posizione, ha dovuto scontare la penalità inflittagli all’ultima gara prima della pausa estiva e dopo il long lap penalty non è riuscito ad essere della corsa, finendo piano piano nelle retrovie.

E’ Pecco Bagnaia l’uomo su cui tenere, dunque, gli occhi puntati: il ducatista si è preso la testa della corsa dopo aver lottato con i migliori per diversi giri e negli ultimi due giri ha dovuto fare i conti con uno spaventoso Maverick Vinales, dando vita ad una bagarre mozzafiato.

Sorpassi e controsorpassi tra i due negli ultimi due giri, ma a spuntarla, alla fine è stato un mostruoso Pecco Bagnaia! Il ducatista è stato il primo a tagliare il traguardo a Silverstone, ripetendosi dopo la vittoria in Olanda e lasciandosi alle spalle Vinales e Miller.

Una vittoria per nulla scontata, quella di Bagnaia, dopo un weekend complicato nel quale il ducatista ha faticato a trovare la confidenza ed il feeling giusto per poter far bene. Oggi il team, però, ha fatto un grande passo in avanti e Bagnaia ha lottato con tutto se stesso in pista, conquistando la vittoria.

Le parole dei top-3

Bagnaia: “non è stato semplice, oggi e per tutto il weekend abbiamo avuto problemi con l’aderenza al posteriore, oggi però abbiamo fatto un grande passo avanti, soprattutto stamattina, ma mi mancava ancora qualcosina e l’abbiamo trovato in gara. Ringrazio il mio team, oggi abbiamo sofferto di più e questa è una delle mie vittorie migliori. Ringrazio anche Vale, mi ha mandato dei messaggi, voglio ringraziarlo. Sono contento!“.

Vinales: “io ho spinto al massimo per tutta la gara, avevo un buon ritmo e sono riuscito a rimontare abbastanza velocemente e ho attaccato Pecco negli ultimi giri, la prossima volta dobbiamo prepararci meglio e spingere sin da subito perchè abbiamo un ritmo fantastico. L’Aprilia sta lavorando bene e dobbiamo continuare a lavorare osì, è questa la strada, oggi mi sono sentito fortissimo!”.

Miller: “sono contento del risultato, avrei preferito arrivare secondo, ma Maverick mi è arrivato addosso mentre io stavo soffrendo, la gomma anteriore fors enon è stata la scelta giusta, a 6 giri dalla fine ha iniziato a deteriorarsi, soprattutto sul lato destro, cominciavo a perdere, ho dovuto usare torppo posteriore in curva, sono riuscito a restare con gli altri e ho iniziato un ottima secondametà di stagione”.