La Ferrari subito al lavoro, il messaggio ai fan dopo la delusione in Ungheria: “non ci fermiamo”

La Ferrari manda un messaggio ai fan dopo la delusione di ieri al Gp d'Ungheria: il tweet del team di Maranello

SportFair

Il GP d’Ungheria è una gara sicuramente da dimenticare per la Ferrari. Il team di Maranello non è riuscito a brillare, con i suoi piloti, Sainz e Leclerc, che hanno chiuso rispettivamente quarto e sesto.

La strategia della Ferrari è finita subito tra le polemiche, ma Mattia Binotto ha voluto subito precisare che la macchina ha avuto dei problemi e che anche con le gomme giuste non sarebbe stata competitiva.

Oggi, il team di Mranello ha voluto mandare un messaggio a tutti i fan dopo la delusione di ieri: “la gara di ieri è stata sotto la media, lo sappiamo. Faremo un debriefing come squadra, analizzeremo cosa è andato storto e spingeremo per migliorare. Non ci fermiamo. Manca una settimana alla chiusura estiva e siamo determinati a sfruttarla al meglio“.

Di Rita Caridi

Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015