E’ doppietta italiana nei 50 rana: oro di Martinenghi e argento di Cerasuolo! Bronzo Razzetti nei 200 farfalla e Franceschi nei 200 misti

L'Italia continua a regalare spettacolo agli Europei di nuoto: ancora medaglie per gli azzurri

SportFair

Continua lo spettacolo degli Europei di nuoto a Roma. Il pomeriggio si è aperto con la 200m Farfalla, in gara gli italiani Alberto Razzetti e Giacomo Carini. Oro per l’ungherese Milak che ha dominato in 1’52″91, secondo posto per l’ungherese Marton con 1’54″72, terzo Razzetti in 1’55″01, quarto Carini in 1’55″17. Finale in sofferenza per Razzetti che ha comunque conquistato una bella medaglia.

Nei 50m stile libero donne Silvia Di Pietro non è andata oltre il quinto posto con 24″77. Vince l’oro Sarah Sjoestroem, record per l’Europa, con 23″91, la polacca Wasick è argento con 24″20, terza l’olandese Van Roon con 24″64.

Nicolò Martinenghi e Simone Cerasuolo in gara nei 50m rana. E’ doppietta italiana: Nicolò Martinenghi ha dominato con il nuovo record italiano di 29″33, argento per Simone Cerasuolo con 26″95. Bronzo per il tedesco Matzerath con 27″11.

Emozioni anche nella 200m Misti con Sara Franceschi. L’azzurra si salva grazie ad una grande frazione a rana e chiude al terzo posto. L’israeliana Gorbenko al primo posto.