Missili sparati dall’esercito israeliano: l’amichevole Juventus-Atletico Madrid cancellata

La partita amichevole tra Atletico Madrid e Juventus è a serio rischio annullamento: la situazione a Tel Aviv

SportFair

Ultime amichevoli delle squadre del campionato di Serie A prima dell’inizio del massimo torneo italiano. La Juventus si candida ad un ruolo da grande protagonista, la dirigenza ha chiuso trattative molto importanti e il gruppo è competitivo per lottare in campionato e Champions League.

Sono arrivati calciatori del calibro di Pogba, Di Maria e Bremer, l’intenzione del club bianconero è chiudere altri due innesti: i nomi sono Kostic per l’attacco e Paredes del Psg. L’ultima amichevole pre-campionato della Juventus è a serio rischio sospensione. Secondo voci dalla Spagna che citano fonti di stampa israeliana, la gara contro l’Atletico Madrid potrebbe non disputarsi.

Nelle scorse ore, infatti, una serie di missili sparati dall’esercito israeliano ha causato almeno 8 vittime e 44 feriti. Il luogo della partita è il Bloomfield Stadium di Tel Aviv, la gara è a rischio annullamento e la decisione definitiva è attesa a stretto giro di posta.

Ultim’ora –> Il comunicato della Juventus: in ragione degli ultimi sviluppi, l’amichevole tra Atletico Madrid e Juventus, in programma in Israele è stata cancellata. A causa dell’attuale situazione di sicurezza, Comtec Group annuncia che la partita tra Atletico Madrid e Juventus, in programma domani, domenica 7 agosto al Bloomfield Stadium, non si disputerà. I detentori dei biglietti saranno rimborsati automaticamente attraverso gli stessi strumenti di pagamento utilizzati per l’acquisto entro 14 giorni.