Zeppieri gioca la partita della vita contro Alcaraz: l’azzurro accusa un problema fisico e deve arrendersi nel finale

Giulio Zeppieri strepitoso in semifinale ad Umago: l'azzurro si arrende solo nel finale ad Alcaraz

SportFair

Ad un passo dall’impresa storica: Giulio Zeppieri ha disputato una partita impressionante contro Carlos Alcaraz nella sfida di semifinale del torneo di Umago. L’italiano ha disputato la migliore prestazione della carriera, è riuscito a mettere in grossa difficoltà lo spagnolo e solo un problema fisico ha condizionato l’azzurro nel finale di partita.

Alcaraz conquista subito un break nel primo set, ma l’italiano risponde. Sul 6-5 lo spagnolo conquista un altro break e vince il primo set. Nel secondo set la partita continua sul filo dell’equilibrio, Alcaraz accusa un problema alla caviglia e sul 4-5 si registra il break decisivo a favore di Zappieri.

Nel terzo e decisivo set Alcaraz si porta sul 3-0, Zeppieri gioca a meraviglia e conquista il 3-3. Poi l’azzurro accusa un problema fisico e non riesce più a fare la differenza. L’italiano si arrende 6-3, al termine della prestazione della vita.