Un uomo tenta di distruggere la vetrina di un bar: l’intervento di Aldo Serena è decisivo | VIDEO

L'intervento decisivo di Aldo Serena: l'ex calciatore ferma la furia di un uomo

VIDEO
Aldo Serena placa un uomo che stava distruggendo una vetrina
SportFair

Aldo Serena è salito alla ribalta per una vicenda che non riguarda il mondo del calcio. Non stiamo parlando di un suo gol o di un commento ad una partita, ma di un intervento per fermare la furia di un uomo. Il suo contributo in campo è stato di alto livello, nel corso della carriera ha indossato le maglie di Inter, Milan, Torino e Juventus. Si è messo in mostra anche con la maglia della Nazionale italiana.

Giovedì mattina, 16 giugno, Aldo Serena è riuscito a placare la furia di un 27enne marocchino, che con un’asta colpiva una vetrata del bar alla Loggia di Montebelluna, in provincia di Treviso. “Ero in centro con mia moglie per una commissione, quando c’è stato un forte trambusto. Prima questo giovane si è spogliato e si è immerso in una fontana, forse aveva caldo o era alterato. Poi ha creato confusione in un bar, finché il proprietario e i dipendenti non si sono barricati dentro”, ha detto l’ex calciatore.

Sembra che il ragazzo volesse le birre senza pagarle: “una volta fuori ha imbracciato un’asta e ha cominciato a colpire il vetro”. Le immagini sono state pubblicate sui social e confermano l’intervento di Aldo Serena. “Ero lì in moto con mia moglie, che si è arrabbiata per il mio “intervento”, visto che avrei potuto essere aggredito. Gli ho detto che lo conoscevo e che ero certo che fosse una brava persona, l’ho invitato a fermarsi. Lui mi guardava e mi ascoltava. Il tempo passava, le forze dell’ordine erano in arrivo. Insomma, cercavo di guadagnare minuti”. Il suo intervento è stato, dunque, decisivo.