Apoteosi Olimpia Milano, è campione d’Italia per la 29ª volta: è dominio contro Bologna in gara-6

L'Olimpia Milano conquista lo scudetto numero 29: Dominio totale dei padroni di casa in Gara-6 contro Bologna

SportFair

E’ apoteosi in casa Milano, l’Olimpia ha vinto il 29° scudetto della sua storia, è stato raggiunto un risultato eccezionale al termine di una stagione di altissimo livello. Bologna ko ma a testa altissima, nell’arco della finale è riuscita a mettere in mostra un buon gioco di squadra e ottime individualità. La partita di oggi non è stata quasi mai in discussione: nel primo quarto si è registrato il dominio di Milano con medie altissime, nel secondo quarto la reazione di Bologna che si è portato anche a -5. Il terzo quarto è quello decisivo, Milano trova con facilità il canestro mentre Bologna non riesce a sbloccarsi. Nell’ultimo quarto Milano controlla e può festeggiare il meritato titolo.

La Virtus perde quattro palloni ed è show di Rodriguez, Datome e Shields, i padroni di casa si portano sul 10-3. Milano tenta la fuga e si porta sul +12, nel primo quarto, Datome e compagni sono padroni del campo e chiudono 29-16 con 8/11 da due e il 43% da tre. Hackett sale in cattedra e Bologna rientra in partita, gli ospiti si portano addirittura sul -5. Il punteggio è di 43-36. Bologna esce praticamente dal campo e non rientra più in partita. Milano gioca sul velluto, Datome esalta il Forum e si registra il massimo vantaggio. Anche nel quarto e ultimo periodo Milano domina e vince con il netto punteggio di 81-64. La serie si è conclusa sul risultato di 4-2.