La Mercedes nel mirino nel GP del Canada: “quel tirante è sospetto”

Le proteste di alcuni team sul secondo tirante della Mercedes: la situazione in vista del gran premio in Canada

SportFair

E’ altissima l’attesa in vista del GP del Canada, la stagione di Formula 1 entra sempre più nel vivo. Le ultime gare sono state tutte a favore della Red Bull, Max Verstappen si è portato in testa alla classifica generale su Leclerc. La Ferrari ha pagato troppi errori, dalla strategia ai problemi di affidabilità. Inizio in salita della Mercedes, le difficoltà delle monoposto di Russell e Hamilton sono state evidenti.

Alla vigilia del gran premio del Canada è scoppiato un caso. Alcuni team manager, nella conferenza stampa di oggi, hanno protestato contro la Mercedes: è stato considerato sospetto l’utilizzo del secondo tirante, considerando il vantaggio dal punto di vista prestazionale. Secondo le proteste il secondo tirante montato su una vettura che soffre di porposing consentirebbe di adottare altezze da terra più basse senza produrre lo stesso effetto negativo. Le proteste hanno spinto la Mercedes a rimuovere il tirante prima delle Fp3.