Marquez, segnali positivi dal controllo medico: “braccio ancora immobilizzato, ma non ho dolore”

Come sta Marc Marquez? Aggiornamenti sulle condizioni dello spagnolo a qualche settimana dall'operazione al braccio

SportFair

Marc Marquez continua la sua riabilitazione dopo l’intervento di qualche settimana fa, al quale ha deciso di sottoporsi, fermandosi dalla stagione attualmente in corso di MotoGP, per cercare di ritrovare la sua forma fisica e tornare forte e competitivo.

A poche settimane dall’operazione Marquez si è sottoposto ad un controllo medico e Honda ha voluto aggiornare tutti i fan sulle condizioni e sui progressi dello spagnolo: “oggi (sabato) ho fatto una visita medica a Madrid e i medici sono soddisfatti. Il mio braccio è immobilizzato e sarà così per le prossime settimane. Le mie sensazioni finora sono positive perché non ho dolore, e questo è molto importante“, ha affermato il pilota.

La mia condizione mi permette di riposare e di seguire le regole dei medici: una dieta sana, bere molto e fare passeggiate con i miei cani, perché è importante che il corpo non sia inattivo. La cosa più importante che i medici mi hanno detto è che ora devo essere calmo e paziente“, ha aggiunto Marquez.

Marc si è sottoposto a un controllo medico a Madrid con il dottor Antuña, il dottor Cotorro e me, confermando un’evoluzione positiva della ferita chirurgica. A partire da oggi, inizierà a svolgere esercizi controllati di mobilizzazione passiva della spalla e del gomito, fino a un nuovo controllo tra quattro settimane“, si legge ancora nella nota.