Manchester United, tensione alle stelle: lite in allenamento, due calciatori vengono alle mani

Momenti di grande tensione in casa Manchester United: secondo voci dall'estero si sarebbe verificata una lite in allenamento

SportFair

Il Manchester United non ha disputato una buona stagione, la squadra occupa il sesto posto in Premier League e non ha margini per migliorarsi. Il ritorno di Cristiano Ronaldo non ha portato gli effetti sperati, il portoghese è partito forte ma nella fase decisiva della stagione non è riuscito a fare la differenza. Il rapporto all’interno del gruppo non è positivo, l’ultimo episodio ha scatenato momenti di grande tensione.

Secondo voci provenienti dall’estero si sarebbe verificata una rissa in allenamento che avrebbe sconvolto tutti i presenti. L’episodio è andato in scena giovedì scorso al centro di Carrington, i protagonisti in negativo sono stati due calciatori che sono stati separati con la forza.

Secondo quanto riporta il ‘Sun’, nei minuti finali della sessione di allenamento la tensione per il momento negativo della squadra è esplosa in una rissa. Rangnick ha mandato tutti negli spogliatoi e la squadra è stata descritta scioccata dai testimoni. I nomi dei calciatori non sono stati comunicati.