Doppietta Red Bull in Spagna! Disfatta Ferrari al Montmelò, splendido podio per Russell

Verstappen vince il Gp di Spagna: doppietta Red Bull al Montmelò, Leclerc costretto al ritiro

SportFair

Il Gp di Spagna era iniziato nel migliore dei modi per Charles Leclerc, che era riuscito a chiudere Verstappen al via, mantenendo la prima posizione e andando a gestire una gara pazzesca.

Il monegasco della Ferrari aveva accumulato un discreto vantaggio sui suoi rivali, complice anche un errore del campione del mondo Verstappen che lo ha portato a perdere un paio di posizioni.

Al 28° giro, però, il tremendo colpo di scena: Charles Leclerc è stato costretto al ritiro a causa di un improvviso calo di potenza, dicendo così addio ad una vittoria quasi certa.

Ne hanno approfittato quindi le Red Bull, che sono riuscite a superare Russell, diventato primo dopo il ritiro di Leclerc, conquistando così una fantastica doppietta, con Verstappen primo, davanti al suo compagno di squadra Sergio Perez, grazie ad un ottimo lavoro di squadra e ad una strategia impeccabile. Sorride la Mercedes, con uno splendido Russell sul podio, terzo dietro alle Red Bull.

Quarto invece Carlos Sainz, che ha dovuto affrontare una casa tribolata, tra uscite sulla ghiaia, pit stop e sorpassi: sul finale lo spagnolo della Ferrari ha approfittato della mancanza di benzina sulle Mercedes per superare Hamilton e chiudere la sua gara di casa ai piedi del podio.

Quinto Hamilton, seguito dall’ex compagno di squadra Bottas e da Ocon. Nono invece Fernando Alonso.

Verstappen diventa così leader del Mondiale, con 6 punti di vantaggio su Leclerc.

Le parole dei top-3

Verstappen: “sono uscito di pista, probabilmente per il vento ho perso il posteriore, poi ho cercato di superare Russell ma il DRS non funzionava. La strategia è stata perfetta e siamo riusciti a vincere, il finale è stato speciale. Ho cercato di mantenere la concentrazione, sono contento di aver vinto, contento anche per Perez, è uno splendido risultato per il team. La vettura si è comportata perfettamente con le soft. Ero più frustato per il DRS che non funzionava che per la battaglia con Russell“.

Perez: “mi sono sentito molto a casa in questo weekend e sono contento di essere sul podio qui in Spagna. Sarebbe stata una bella battaglia, ma alla fine è un gran risultato per il team e sono contento per questo. Avevamo una strategia diversa per le gomme, io avevo lasciato passare Max all’inizio e pensavo di poter passare senza perdere secondi per far funzionare la strategia, comunque è un ottimo risultato per la squadra“.

Russell: “se la Mercedes è tornata? Sarei felice di dirlo Oggi ho fatto tutto quello che potevo, MAx ha fatto un lavoro fantastico, siamo riusciti a stare con loro, siamo contenti. Stavano succedento tante cose, ho cercato di tenere dietro le Red Bul, ma mi sono divertito in quei giri anche se non ci sono riuscito, davvero un gran lavoro oggi. Gli ultimi giri sonos tati difficili, è stata una corsa di sopravvivenza, ma sono contento di aver protato la macchina in terza posizione. Grazie a tutti quanti“.