Aggredita la famiglia di Chris Paul, ragazzino allontanato: la reazione focosa del cestista NBA | VIDEO

Ragazzino allontanato dal American Airlines Center per un'aggressione verbale e fisica alla famiglia di Chris Paul

SportFair

Episodio davvero spiacevole a margine della sfida di Playoff tra Phoenix Suns e Dallas Mavericks. Chris Paul è stato ripreso mentre, furioso, inveiva contro un ragazzino, espulso dal American Airlines Center per una presunta lite verbale e fisica alla famiglia della star dei Suns.

Secondo quanto riferito da Dave McMenamin di ESPN, diversi fan sono entrati in contatto con la madre di Chris Paul, Robin, mentre la mogli Jada è stata spinta, sotto gli occhi dei figli spaventati.

Un’altra fonte ha riferito ad ESPN che uno spettatore ha seguito Jada Paul nel corridoio quando ha lasciato il suo posto durante la partita. Da questi episodi è scaturita la reazione furiosa, che sta facendo il giro del web, del cestista 37enne, che ha cercato di affrontare il ragazzino, che non è stato identificato pubblicamente, ma che è stato allontanato, in sicurezza, dall’impianto.

E’ stato un comportamento inaccettabile e non sarà tollerato. I Mavericks, insieme all’American Airlines Center, hanno rapidamente rimosso il fan dalla partita di oggi“, hanno fatto sapere i Mavericks.