Pallanuoto, il Settebello sorride! Montenegro ko: staccato il pass per la Final Eight di World League

Il Settebello vola in Final Eight di World League: sconfitto il Montenegro

SportFair

Missione compiuta. La nazionale strappa il pass per la SuperFinal di Strasburgo. Il Settebello tornato in versione extralusso – nella bolgia rumorosa ma mai ostile del “Sporting Club Moraca” di Podogorica – supera il Montenegro nella prima semifinale della World League Europe Final Men 2022, garantendosi così un posto per l’evento in programma dal 23 al 29 luglio. Gli azzurri soffrono poco più d’un tempo con Montenegro avanti 2-1 dopo otto minuti; poi crescono, sorretti ancora dalle parate di Del Lungo e da una difesa che neutralizza 9 azioni in inferiorità numerica sulle undici concesse; a metà gara conducono 3-2; poi allungano fino al 7-4 con Marziali nel terzo tempo e mantengono il +3 con Di Fulvio (8-5) in avvio di quarta frazione. I padroni di casa rientrano fino all’8-7 di Petkovic a tre minuti dal termine. Ma l’Italia si conferma grande squadra e formata da un gruppo giovane ma già determinato e si ricompatta; concede solo tiri sporchi agli avversari e con Fondelli, autore di una tripletta, al suono dell’ultimo sirena mette al sicuro vittoria e qualificazione per il 9-7 finale,
L’Italia incontrerà sabato in finale, alle ore 21 con diretta su Rai Sport + HD, la vincente della seconda semifinale Spagna-Serbia per quella che sarà comunque un’altra partita di livello assoluto.

Montenegro-Italia 7-9
Montenegro: Lazovic , Mrsic 2 (1 rig.), Macic , Radovic , Cuckovic , Popadic 2, Ukropina , Durdic , Perkovic , Spaic , Matkovic 1, Petkovic 2, Tesanovic . All. Gojkovic
Italia: Del Lungo , Di Fulvio 2, Damonte 1, Bruni , Fondelli 3, Cannella 1, Marziali 1, Echenique , Presciutti , Di Somma , Iocchi Gratta 1, Dolce , Pellegrini . All. Campagna
Arbitri: Kun (Hun), Margeta (Slo)