Bridges furioso dopo l’espulsione: colpisce una ragazzina in volto col suo paradenti | VIDEO

Bridges furioso dopo l'espulsione: il giocatore dei Charlotte Hornets colpisce una spettatrice col suo paradenti

SportFair

Spiacevole episodio nella notte italiana durante la sfida tra Atlanta Hawks e Charlotte Hornets. Bridges è stato espulso dopo aver commentato una chiamata dell’arbitro. Tutto il pubblico di Atlanta ha così inveito contro il giocatore di Charlotte, che accompagnato fuori dal campo da un suo compagno di squadra non ci ha visto più dalla rabbia: Bridges ha reagito alle provocazioni di uno spettatore, lanciando il suo paradenti che è finito in faccia ad una ragazzina. Resosi conto dell’accaduto, poi, Bridges ha condiviso il video che mostra l’accaduto e sta facendo il giro dei social, chiedendo di essere messo in contatto con la ragazza, in modo tale da poterle chiedere scusa personalmente. “Qualcuno mi metta in contatto con la signorina. E’ inaccettabile”, ha scritto su Twitter.