Alyssa Nakken nella storia: per la prima volta in MLB un allenatore donna in campo

Alyssa Nakken, il primo allenatore donna a scendere in campo in una partita di MLB

SportFair

Arriva dagli States una bellissima storia: Alyssa Nakken dei Giants nella storia della MLB. La Major League Baseball ha compiuto un passo importantissimo vedendo un allenatore donna in campo per la prima volta nella storia del campionato.

Tutto è nato a seguito di un’espulsione, ma ciò nn rende meno importante e storico quanto accaduto: l’arbitro ha infatti buttato fuori Antoan Richardson durante la partita di ieri tra Padres e Giants. Per questo motivo è stato necessario l’intervento di Alyssa Nakken, diventata la prima donna a prestare servizio come allenatrice in campo per ricoprire il ruolo dell’allenatore.

Quando Alyssa è stata annunciata come sostituta di Richardson ed è scesa in campo, ha ricevuto una calorosa ovazione dalla folla dell’Oracle Park per poi avere anche una stretta di mano di complimenti dall’allenatore di Padres una volta arrivata in prima base.

Chi è Alyssa Nakken

Alyssa ha 31 anni ed è un’ex stella del softball del Sacramento State. La donna fa parte dello staff dei Giants dal 2014, quando ha iniziato come stagista nel baseball. La sua carriera è sbocciata col ruolo di assistente allenatore nello staff di Gabe Kapler. “Sento che il mio lavoro è onorare coloro che mi hanno aiutato ad arrivare dove sono. Il coaching, non l’ho mai visto. Questo lavoro è stato nascosto per così tanto tempo. Sono così entusiasta di ricoprire questo ruolo per la sfida e l’opportunità di avere un impatto per questa organizzazione che amo. Ma sono anche entusiasta del fatto che ora le ragazze possano vedere che c’è un lavoro sul campo nel baseball. E `veramente forte“, ha affermato a MLB.com.