Verstappen, il 2022 inizia con prudenza: Max rischia il ‘divieto di gara’

Max Verstappen dovrà fare molta attenzione nella prima metà di stagione: i punti di penalità accumulti nel 2021 lo mettono a rischio

SportFair

La stagione 2021 di Formula 1 è terminata da circa un mese e nonostante il finale di stagione chiacchierato c’è chi guarda già al futuro. Max Verstappen si sta godendo le sue prime vacanze da campione del mondo ma nel 2022 deve guidare con un pensiero in più in testa, che lo costringerà a non commettere errori e ad andare ‘cauto’.

Verstappen, infatti, come riportato dai media britannici, rischia il divieto di gara nel 2022 se supera il limite di 12 punti di penalità. Il 24enne della Red Bull ha ottenuto 7 punti di penalità nel 2012 e deve dunque prestare molta attenzione: il regolamento parla chiaro, non si possono superare i 12 punti di penalità nell’arco di 12 mesi.

I 7 punti di Verstappen ottenuti nel 2021, dunque, non vengono automaticamente cancellati all’inizio del nuovo Mondiale, perchè valgono 12 mesi e non una stagione. Il primo di questi 7 punti di penalità non verrà cancellato prima di settembre: Verstappen, quindi, dovrà disputare 16 Gran Premi facendo molta attenzione.