La prima manche dello slalom di Kranjska Gora è di Wendy Holdener: azzurre out

Wendy Holdener si prende la prima manche dello slalom di Kranjska Gora: niente da fare per le azzurre

SportFair

Wendy Holdener si è aggiudicata la prima manche dello slalom che chiude la due giorni di gare di Coppa del mondo a Kranjska Gora, in Slovenia. Sulla Podkoren-3 la svizzera ha fissato il cronometro sul 51”49, mettendo in scena una manche quasi perfetta. L’elvetica cercherà nella seconda run di cogliere quella vittoria che manca nella specialità sul massimo circuito, nonostante i 28 podi in carriera.
Alle sue spalle il terribile duo composto da Petra Vhlova e Mikaela Shiffrin, con la slovacca al secondo posto a soli 8 centesimi dalla Holdener, mentre l’americana è leggermente più attardata a 25 centesimi.

Non sono riuscite a centrare l’obiettivo del passaggio del turno le sole tre azzurre iscritte alla competizione, a causa delle numerose defezioni. Anita Gulli ha terminato 37esima in 54”80 a 3”31 dalla leader svizzera mentre Sophie Mathiou ha fatto registrare il 45esimo tempo. Marta Rossetti ha commesso un errore all’inizio del muro finale, facendola scivolare fino alla 49esima posizione.

Anita Gulli: “Dispiace perché in realtà la pista ha anche tenuto meglio di quanto mi aspettassi, ho lottato con tutta me stessa ma mi manca ancora qualcosa. Devo tenere i denti stretti per la prossima gara, che sarà l’ultima di una lunga sequenza: dovrò mettercela tutta anche perché dopo ci sarà un momento di riposo”

Marta Rossetti: “La pista era bellissima, a dir la verità pensavo si rovinasse molto di più invece ha retto bene. In questo momento mancano tante cose, sono riuscita a fare dei buonissimi allenamenti ma non sono riuscita a portare tutto in gara. Mi manca sicuramente un po’ di fiducia e un po’ di forma: vedremo di recuperare”

La seconda manche sarò in programma dalle ore 12.30, in diretta tv su Raisport ed Eurosport.