Sainz promosso, Leclerc… no! Helmut Marko non ha dubbi: “Charles non è il ragazzo prodigio che molti pensavano che fosse”

Helmut Marko non ha dubbi su Sainz e Leclerc: il parere sui due piloti della Ferrari

SportFair

La stagione 2022 di Formula 1 si avvicina sempre più: tra qualche mese vedremo finalmente nuovamente in pista i piloti. Se in casa Mercedes c’è ancora un grande punto interrogativo su Lewis Hamilton, la Ferrari è certa di schierare in pista i suoi piloti della passata stagione, Sainz e Leclerc.

Il team di Maranello ha chiuso al terzo posto nella classifica Costruttori il Mondiale 2021 e punta su un 2022 migliore, in crescita, con i due piloti compagni, ma anche rivali, pronti a battagliare in pista. Nel 2021 è stato Sainz a vincere la sfida interna con Leclerc e proprio dei due piloti Ferrari ha parlato in una recente intervista Helmut Marko.

“Carlos è un ottimo pilota ed il fatto che abbia lasciato la Red Bull non era dovuto alle sue prestazioni. In ogni caso, ha dimostrato che Leclerc probabilmente non è il ragazzo prodigio che molti pensavano che fosse”, ha affermato ad Auto Bild.

“I nuovi regolamenti rendono difficile fare previsioni su questa stagione, ma se la Ferrari dovesse ottenere un grande successo con la nuova auto, Carlos può certamente lottare per il titolo”, ha concluso.