Ferrari, le intenzioni sul rinnovo di Sainz: le indicazioni di Mattia Binotto

La Ferrari valuta anche la situazione dei piloti, Binotto ha affrontato l'argomento di Sainz

SportFair

L’ultima stagione di Formula 1 è stata veramente emozionante e ha visto il successo di Max Verstappen, l’olandese ha avuto la meglio nell’ultima gara di Lewis Hamilton. Il rendimento della Ferrari non è stato all’altezza, si è conclusa un’altra stagione al di sotto delle aspettative. L’obiettivo della Rossa è quello di migliorare già dai prossimi mesi, sono in corso valutazioni sui piloti del futuro.

Leclerc è un pilota di grande prospettiva e in grado di migliorare molto, l’ultima stagione di Sainz è stata sorprendente. Proprio Mattia Binotto ha parlato del futuro di Sainz in un’intervista al sito ufficiale della F1.

“Vorrei sedermi al tavolino con lui per prima cosa. Non abbiamo ancora avviato le trattative, non so cosa abbia in mente, per cui non so ancora dare una risposta precisa in questo momento. Per prima cosa vorrei capire se è contento con noi, fare un bilancio della stagione e pensare al futuro. Penso che sarà una discussione semplice, non ho dubbi”. 

“Sapete, quando abbiamo firmato con lui l’obiettivo era quello di avere due buoni piloti che fossero costanti e capaci di mettere a segno punti per la squadra. Penso che sia quello che abbiamo ottenuto in questa stagione, quindi sono molto orgoglioso di entrambi. Penso che abbiamo composto la migliore coppia in F1 e sono abbastanza contento di ciò che Carlos ha fatto in questa stagione. Essendo la sua primissima stagione con la Ferrari, non è stato semplice e scontato”.