Cem Bolukbasi, dalla F1 Esports Series alla F2: mai nessuno come lui! E’ il primo pilota al mondo a passare dal virtuale alle piste

Cem Bolukbasi nella storia! E' il primo pilota ad approdare in F2 dalla F1 Esport Series

SportFair

L’allievo della F1 Esports Series Cem Bolukbasi correrà nel Campionato FIA di Formula 2 2022 con il sistema di corse Charouz, in una mossa che segnerà la prima volta che un pilota virtuale si è laureato nella serie.

Non era mai successo prima: Cem Bolukbasi nella storia, è il primo a pilota delle corse ‘sim’ a fare il passo verso la serie. Dopo aver iniziato al sua carriera nella F1 Esports Series e aver aver trascorso gli ultimi anni in campionati di auto sportive e monoposto, il pilota turco passerà ora alla F2.

Non ho davvero avuto il tempo di realizzare. Penso che la realizzazione stia prendendo piede sempre di più ogni ora. È stato un grande sogno che è realmente accaduto, quindi è abbastanza difficile da esprimere a parole, ma è molto eccitante e sono molto felice”, ha dichiarato il 23enne turco.

Chi è Bolukbasi

Dopo aver partecipato alla F1 Esports Series 2017 e 2018, Bolukbasi ha unito una campagna parziale del 2019 con le gare del Campionato Europeo GT4. Ha continuato a guidare due stagioni complete di GT4 nel 2020 e nel 2021, ottenendo due vittorie nella categoria Pro-Am lungo il percorso.

Il 2021 ha visto anche Bolukbasi concentrarsi molto sulle monoposto, correndo nel campionato asiatico di F3. Nello stesso anno, ha vinto la sua gara di debutto in EuroFormula Open, unendosi al Van Amersfoort Racing dal quarto round della stagione. Dopo la sua prima vittoria all’Hungaroring, ha ottenuto una seconda vittoria più tardi in Spagna, finendo quinto in classifica.

Il primo test di F2 di Bolukbasi è arrivato ad Abu Dhabi alla fine del 2021, alla guida di un’auto gestita da Van Amersfoort Racing, mentre la sua stagione 2022 lo vedrà correre per Charouz, con il suo compagno di squadra per la stagione ancora da annunciare.

Ero ad Abu Dhabi nel 2017 per F1 Esports come pilota di Esports. Tornare dopo quattro anni di test su una vettura di F2 è stato abbastanza folle per me, realizzando tutto. Ho visto il finale di F1, i test, e poi il giorno dopo stavo guidando l’auto di F2. Ero come un bambino che vive un sogno in quei cinque o sei giorni”, ha aggiunto.

Con un calendario di 14 round, che ricadono tutti nei fine settimana delle gare di F1, il Campionato FIA di Formula 2 2022 sarà il più grande fino ad oggi.

Bolukbasi ha reso omaggio alla sua esperienza nella F1 Esports Series, che secondo lui lo ha aiutato a diventare il primo diplomato dal mondo virtuale alla Formula 2. “Se non fossi mai stato in F1 Esports, non avrei mai avuto la possibilità di entrare in una vera macchina – non sarei dove sono ora. Penso che sia anche molto importante essere il primo giocatore a farlo, perché può dare speranza alle persone. Se le persone vedono che una persona può farlo, crederanno di poterlo fare anche loro… Se posso passare da F1 Esports a FIA Formula 2, penso che chiunque possa farlo“, ha affermato.

Bolukbasi tornerà nell’abitacolo della F2 quando inizieranno i test in Bahrain dal 2 al 4 marzo, con la stagione che inizierà due settimane dopo nella stessa pista.