Bombe molotov contro il pub di McGregor: il campione di Mma era all’interno del locale

Bombe molotov a Dublino contro “The black forge”, il pub di proprietà di Conor McGregor, il campione era all'interno del locale

SportFair

Si è verificato un brutto episodio la scorsa notte, sono state lanciate bombe molotov a Dublino contro “The black forge”, il pub di proprietà di Conor McGregor. Il campione di Mma era all’interno del locale, secondo quanto riportato dai media irlandesi e dalla Polizia stava cucinando per alcuni suoi amici. Due persone su un motorino sono sfrecciate davanti al locale, lanciando gli ordigni contro la facciata. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone e cose, ma solo tanta paura.

Il locale oggi ha regolarmente riaperto. E’ stata aperta un’indagine, altre due molotov sono state ritrovate nei pareggi. McGregor aveva acquistato il locale due anni fa per un valore di circa 3 milioni di euro. Grande varietà di cibo, selezioni di birre e cimeli ben in vista, sono queste le caratteristiche principali del locale di McGregor.