Sofia Goggia non si ferma più! Clamorosa tripletta a Lake Louise: l’azzurra vince anche il Super-G

Sofia Goggia vince ancora: l'azzurra conquista anche il Super-G di Lake Louise dopo le due vittorie consecutive in discesa libera

SportFair

Sofia Goggia immensa! La sciatrice italia ha letteralmente asfaltato le rivali nel weekend di gara di Lake Louise. Dopo le vittorie nelle discese di ieri e di venerdì, Sofia Goggia ha vinto ancora, oggi, aggiudicandosi il Super-G.

La 29enne atleta bergamasca delle Fiamme Gialle ha limitato i danni nella prima fase di gara, rimanendo a contatto di Lara Gut-Behrami che fino a quel momento era al comando della competizione poi, nella seconda parte a lei più congeniale ha lasciato correre lo sci recuperando i due decimi di svantaggio fino a salire in cima alla classifica. Il quattordicesimo successo in carriera, il quarto in supergigante, le consente di avvicinare ulteriormente il podio delle vincitrici italiane all time, composto da Deborah Compagnoni e Federica Brignone, appaiate a 16 vittorie e Isolde Kostner a 15. Alle spalle dell’azzurra la svizzera Lara Gut-Behrami, che ha agguantato il podio numero 62 della sua carriera, staccata di 11 centesimi, mentre l’austriaca Mirjam Puchner, partita col pettorale numero 29, si è aggiudicata il terzo posto, primo in carriera in supergigante e quarto complessivo, a 44 centesimi.

Ma non finisce al terzo sigillo della Goggia la grande giornata per i nostri colori, grazie ai piazzamenti di Federica Brignone ed Elena Curtoni che portano a tre il numero delle nostre atlete in top 10. La valdostana ha ottenuto un quinto posto, a solamente 9 centesimi dal podio, mettendosi alle spalle l’americana Mikaela Shiffrin, accompagnato dal sesto posto di una ottima Curtoni. Appena fuori dalle prime dieci, in 14esima posizione, Francesca Marsaglia. Più attardate le altre azzurre in gara con Roberta Melesi 23esima, Nicol Delago 28esima, Nadia Delago 32esima e Karoline Pichler 40esima.

Foto di Patrick T- Fallon / EPA / Ansa

Il triplete di Sofia Goggia nel fine settimana di Coppa del mondo a Lake Louise permette all’Italia di toccare quota 104 successi nella storia dello sci alpino femminile. La bergamasca delle Fiamme Gialle aggiorna il suo curriculum a 14 trionfi e avvicina il podio nella classifica all time dietro al duo Compagnoni/Brignone e a Kostner.