La Juventus femminile nella storia, ai quarti di Champions per la prima volta: la conferenza diventa una discoteca [VIDEO]

Pagina storica del calcio femminile, la Juventus ha raggiunto il traguardo della qualificazione ai quarti di finale di Champions League

SportFair

La Juventus ai quarti di finale di Champions League. Non stiamo ovviamente parlando della compagine di Massimiliano Allegri che dovrà scendere ancora in campo per gli ottavi contro il Villarreal, ma della squadra femminile. La squadra di Joe Montemurro ha raggiunto un risultato storico, la Juventus femminile non aveva mai conquistato i quarti di finale nella sua storia. Agli ottavi di finale netto successo contro il Servette, la sfida non è stata mai in discussione e si è conclusa sul risultato di 4-0. Il successo ha permesso al club italiano di piazzarsi al secondo posto del gruppo A, alle spalle del Wolfsburg, eliminato il Chelsea.

La Juventus è passata in vantaggio dopo appena 12 minuti con un bellissimo destro al volo di Lisa Hurtig, al 20′ il raddoppio con un calcio di rigore trasformato da Cristiana Girelli, poi sigla la doppietta personale. Al 90′ la Juventus arrotonda il risultato con Agnese Bonfantini, alla sua prima rete all’Allianz Stadium. Giornata da ricordare anche per Tuija Hyyrynen, che ha tagliato il traguardo delle 100 presenze con la maglia bianconera. Grande festa al termine della partita, la conferenza stampa si è trasformata in una discoteca. La Juventus ha scritto una pagina di storia, ma la squadra non può e non deve accontentarsi. In basso il VIDEO della festa in conferenza stampa.

La Juventus femminile ai quarti di Champions, festa in conferenza [VIDEO]