Eurolega, tifoso italiano non riesce ad acquistare il biglietto di Stella Rossa-Olympiakos: decisivo l’intervento di… due giocatori

Una storia curiosa si è verificata prima della partita di Eurolega tra Stella Rossa e Olympiakos e che riguarda un tifoso italiano

SportFair

Il mondo del basket è in grado di regalare emozioni e belle storie. Una competizione spettacolare è l’Eurolega, nella giornata di giovedì è andata in scena una partita scoppiettante tra Stella Rossa e Olympiakos. Per la cronaca la sfida si è conclusa sul risultato di 81-76.

La gara è, però, salita alla ribalta per un altro episodio, sul web è circolata la storia di un tifoso italiano che si trova a Belgrado. Alessandro voleva acquistare un biglietto per assistere alla partita, ma si sono registrati alcuni problemi che hanno rischiato di mandare in fumo il suo sogno. Il motivo? Tutti i siti erano in lingua serba e con le traduzioni automatiche sarebbe stato troppo difficile comprare il tagliando. Decide così di recarsi al Palasport, ma la biglietteria è chiusa.

Prova a chiede informazioni e, all’ingresso di un bar, riconosce Maik Zirbes, centro della Stella Rossa. Ma neanche il giocatore tedesco conosce il serbo. A quel punto Zirbes chiama Ognjen Kuzmić, ala centro sempre della Stella Rossa. E’ la svolta, il giocatore è infatti serbo ed in poco tempo riesce nell”impresa’ di acquistare il biglietto per Alessandro. Il tifoso italiano si è poi fotografato (sorridente) all’interno del palazzetto.