“Spero che tuo figlio muoia in un incidente”: LeBron James fa cacciare due tifosi dei Pacers dall’arena [VIDEO]

LeBron James è una furia: insultano lui ed il figlio durante la sfida tra Lakers e Pacers, li fa cacciare dall'arena

SportFair

LeBron James è nuovamente uno dei giocatori NBA più chiacchierati della giornata. Il cestista dei Lakers, che era finito sotto i riflettori per il pugno in faccia ad un avversario qualche giorno fa, adesso fa discutere per il gesto compiuto durante la partita contro i Pacers.

La stella gialloviola ha fatto cacciare dall’arena due tifosi dei Pacers, a 2.29 dal termine dell’overtime. Si tratta di un ragazzo ed una ragazza che secondo le indiscrezioni e le rivelazioni di alcuni che erano seduti vicino a loro, a bordocampo, avrebbero insultato diverse volte LeBron James, con diversi riferimenti anche al figlio Bronny.

“Ero lì e non erano solo loro due. La ragazza ha detto: “spero che Bronny muoia in un incidente d’auto”, ha commentato sui social un tifoso. E così lo staff dell’arena ha fatto allontanare i due ‘colpevoli’.

“C’è differenza tra tifare per la propria squadra e superare la linea. Non si possono tollerare gesti osceni e linguaggio come quelli”, ha dichiarato James dopo la partita.