Orsi stratosferico! Oro nei 100 misti agli Europei di nuoto in vasca corta, Martinenghi bronzo nei 50 rana

Oro al collo per Marco Orsi! E' lui il re d'Europa dei 100 misti, Martinenghi di bronzo, doppietta azzurra nei 200 dorso

SportFair

E’ iniziata nel migliore dei modi l’ultima giornata di finali agli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Kazan. L’Italia ha conquistato subito due splendide medaglie, con Orsi autore di una prestazione fenomenale che gli ha permesso di battere il grande favorito, il greco Vazaios, e di prendersi un oro davvero speciale.

Orsi ha sorpreso tutti prendendosi un oro davvero speciale, nei 100 misti, col tempo di 50″95: l’azzurro si è lasciato alle spalle Vazaios, che ha chiuso la sua gara in 51″72, e l’austriaco Reitshammer in 51″91.

Poco dopo è stato Martinenghi a portare l’Italia sul podio. L’azzurro ha chiuso la gara dei 50 rana al terzo posto, col tempo di 25”54 alle spalle del bielorusso Shymanovich, oro con record del mondo eguagliato in 25″25 e del turco Sakci in 25″39.

E’ stato poi il turno di due italiani: Mora e Lamberti sono scesi in vasca per la gara dei 200 dorso, riuscendo entrambi a conquistare il podio europeo. A vincere la gara è stato Kawecki, in 1’48″46, lasciandosi alle spalle Mora e Lamberti, rispettivamente argento e bronzo.