Marcell Jacobs lancia la sfida, sui social il messaggio a Usain Bolt: “sei sicuro di battermi? Io sono pronto”

Jacobs contro Bolt ma solo per beneficenza, la sfida che infiamma i tifosi. Il botta e risposta sui social

SportFair

Una sfida tra gli uomini più veloci della terra, Marcell Jacobs contro Usain Bolt. Tutto è nato dal giamaicano che domenica scorsa, ospite di sponsor personali nell’ambito dell’Expo, aveva dichiarato: “mi è mancato non gareggiare all’Olimpiade. È stato frustrante seguire le gare da casa, alla tv. Mi sarebbe proprio piaciuto esserci. Anche perché avrei potuto rivincere i 100: quel 9”80 sarebbe stato alla mia portata”.

Marcell non si è fatto attendere e con un post pubblicato sul profilo Instagram ha risposto: “tu sei il mio idolo, dunque grazie per il “tanto di cappello. Ma hai anche detto che saresti sicuro di battermi. Io allora sono pronto alla sfida. Cosa ne pensi di cominciare con un “rubabandiera” per beneficenza? Tu porti la tua squadra, io porto la mia”. I tifosi si sono scatenati sui social, immaginando uno scontro veramente entusiasmante.

Jacobs, nel corso della giornata di chiusura delle Olimpiadi, aveva tirato le orecchie al suo predecessore: “speravo si facesse vivo, nell’albo d’oro dei 100, dopo il suo nome, compare il mio. Direttamente però non l’ho sentito”. In occasione del Gran Premio di F.1 a Monza si erano volutamente evitati. Adesso potrebbero incontrarsi, finalmente uno contro l’altro.

Jacobs
Foto Instagram

Agli inglesi… brucia ancora! Il Times ‘indaga’ su Marcell Jacobs: “nessuno riesce ad avere una risposta su come abbia fatto”