Maratona di New York: un fantastico Eyob Faniel fa sognare, poi deve accontentarsi del terzo posto

Non sono mancate le emozioni nella maratona di New York, grandissimo l'italiano Eyob Faniel

SportFair

E’ andata in scena l’edizione 2021 della maratona di New York. Le attese della vigilia erano altissime con la presenza tra gli uomini di Kenenisa Bekele, capace di correre 2h01:41 due anni fa a Berlino. Presenti anche la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 Abdi Nageeye, i keniani Kibiwott Kandie e Albert Korir e l’etiope Girma Bekele. L’Italia si è aggrappato a Eyob Faniel.

In campo femminile ha vinto la kenyana Jepchirchir con 2h22:04, seconda l’altra kenyana Cheptoo in 2:22:44, terza l’etiope Ababel Yeshaneh in 2:22:52.

In campo maschile è arrivata una gioia per l’Italia. Primo posto per il kenyano Korir con 2h08’22, secondo il marocchino El Aaraby, terzo l’italiano Eyob Faniel in 2h09’57. Ottima prestazione dell’azzurro.