Juve, senti Capello! L’ex allenatore a ruota libera: “dal Chelsea una lezione di calcio”

Fabio Capello durissimo con la Juventus e il calcio italiano dopo il ko di ieri dei bianconeri in Champions League

SportFair

Amara sconfitta ieri sera per la Juventus nel penultimo turno della fase a gironi di Champions League: i bianconeri hanno incassato un pesanto 4-0 dal Chelsea, senza riuscire ad entrare in partita.

C’è chi non ha risparmiato Allegri e la sua squadra dopo il ko di ieri sera: “credo che questa sia stata una vera lezione, una lezione di calcio“, queste le parole di Fabio Capello dagli studi di Sky Sport.

Vediamo giocare il Liverpool sempre in verticale con la massima velocità. E questa volta abbiamo visto il Chelsea che gioca pochissimo la palla indietro o ripartendo da basso. Sono due allenatori tedeschi e forse dobbiamo imparare da loro per giocare un calcio più tonico e veloce. In Italia questo calcio non esiste più e se non cambiamo avremo sempre delle difficoltà. Quando c’è grande intensità e agonismo e non vieni fermato per una spintarella diventa difficile, perché ci si allena sui ritmi troppo blandi e alla fine si fanno queste figure in Europa“, ha concluso l’ex allenatore.