Spaventosa caduta per Cavendish alla Sei giorni di Gand: ricoverato in terapia intensiva, gli aggiornamenti [VIDEO]

Paura per Mark Cavendish alla Sei Giorni di Gand: il britannico lascia il velodromo in barella, ecco come sta dopo aver trascorso la notte in ospedale

SportFair

Momenti di paura ieri sera nell’evento finale della Sei giorni di Gand: durante la gara sul velodromo belga Mark Cavendish è stato protagonista di una spaventosa caduta.

Il britannico è rimasto coinvolto in un brutto incidente, finendo a terra dopo aver colpito la bici di Lasse Norman Hansen, caduto prima di lui. Cavendish si è rotolato su se stesso per diversi metri a tutta velocità prima di fermarsi e venire soccorso: il ciclista della Deuceninck Quick Step è stato portato via in barell. A causare la caduta sembra sia stato un tratto bagnato e umido della pista, notato da diversi corridori.

La gara è stata neutralizzata ed è ripresa con 40 minuti di ritardo circa, ma Cavendish, ovviamente, non è potuto risalire in sella alla sua bici a causa delle sue condizioni preoccupanti.

La nota della Deceuninck Quick Step

Dopo il suo incidente al Gent Six Day, Mark Cavendish è stato portato all’ospedale universitario di Ghent dove è stato tenuto durante la notte. Gli esami hanno mostrato che Mark ha due costole rotte sul lato sinistro e ha un piccolo pneumotorace, entrambi sono stati trattati con farmaci ed è stato tenuto in ospedale in osservazione.

Si prevede che Mark verrà dimesso o più tardi nella giornata di oggi o domani mattina, e poi si sottoporrà a un periodo di convalescenza. Tutti a Deceuninck – Quick-Step augura a Mark una pronta guarigione.

Il tweet della moglie

Grazie per tutti i messaggi. Mark sta trascorrendo la notte in terapia intensiva dopo l’incidente di oggi. Grazie a tutto il personale medico che ci ha aiutato oggi e anche al personale“, queste le parole della moglie Peta Cavendish ieri sera. 

che è entrato in azione per aiutare me e i bambini.