Quanto ha perso Zuckerberg col blackout di ieri di Facebook, Whatsapp e Instagram? Una cifra sconvolgente

Importante perdita per Mark Zuckerberg dopo il blackout delle piattaforme Facebook, Instagram e WhatsApp di ieri

SportFair

Tutto il mondo ormai è a conoscenza del blackout di ieri di Facebook, Whatsapp e Instagram: le tre piattaforme non hanno funzionato per oltre sei ore, colpendo circa 3 milioni di persone, che non hanno potuto accedere ai servizi online.

Questo episodio ha causato un forte calo delle azioni di Facebook del 4,89%, così come ha perso il 7,4% nell’ultima settimana e oltre il 13% nell’ultimo mese.

Sono state stimate perdite che vanno da 7.000 milioni di euro in un solo giorno dopo il guasto subito da Facebook. Inoltre, anche il patrimonio dell’amministratore delegato, Mark Zuckeberg, è stato colpiti. Secondo Bloomberg Billionaires, è stato ridotto di sette milioni, il che lo rende inferiore a Bill Gates con 120 miliardi di euro in meno.

Secondo il New York Times, i lavoratori dell’azienda non potevano entrare nel loro lavoro per effettuare le valutazioni corrispondenti sulla portata di ciò che è accaduto, poiché le loro credenziali sono state disattivate. Un inizio settimana disastroso, dunque, per Zuckerberg.

Ne hanno beneficiato le altre applicazioni meno popolari: Twitter, Telegram o Discord sono alcune delle app di messaggistica istantanea che hanno approfittato del blackout di ieri.