Giro d’Italia Criterium: il 6 novembre a Dubai una fantastica novità con tanti big su un circuito a forma di… “Amore Infinito”

A Dubai un'appassionante novità: a novembre si correrà il Giro d'Italia Criterium con tantissimi big del ciclismo

SportFair

RCS Sport annuncia il primo Giro d’Italia Criterium, organizzato con il supporto di MadeinItaly.gov.it, Dubai Sports Council ed Expo 2020 Dubai. La gara in formato corto di 30 giri si svolgerà il 6 novembre su un circuito di 2,1 km a Dubai, nell’ambito dell’Expo 2020 Dubai, la prima esposizione mondiale mai ospitata nella regione del Medio Oriente, Africa e Asia meridionale (MEASA), dove la campagna ‘Made in Italy’ mette in mostra l’eccellenza italiana.

Tra i corridori di alto profilo già confermati nella entry list ci sono il vincitore del Giro d’Italia 2021 e la maglia gialla del Tour de France 2019 Egan Bernal (INEOS Grenadiers), il tre volte campione del mondo UCI Road Race Peter Sagan (BORA hansgrohe), vincitore di la Maglia Ciclamino (Classifiche a Punti) della scorsa edizione della Corsa Rosa, il nove volte vincitore di tappa del Grand Tour Elia Viviani (Cofidis), il vincitore della classifica KOM delGiro d’Italia 2021 Geoffrey Bouchard e il due volte Campione del Mondo UCI ITT Filippo Ganna (INEOS Grenadiers), vincitore di sei tappe del Giro d’Italia.

Organizzata in collaborazione con il Dubai Sports Council e Expo 2020 Dubai, la gara vedrà i corridori affrontare un circuito criterium a forma di “Amore Infinito” simbolo dell’infinito del Giro d’Italia. La corsa si svolgerà vicino al Padiglione Italia di Expo 2020, un centro che mette in mostra la bellezza dei prodotti e delle esperienze “Made in Italy”, dove sarà esposto il trofeo del Giro d’Italia. Il Padiglione ospiterà anche una sessione di “meet and greet” con i concorrenti della gara il giorno prima dell’evento, offrendo ai fan l’opportunità di parlare con i loro piloti preferiti. Quella sera, il 5 novembre, i corridori parteciperanno anche a una cena di gala in occasione della gara inaugurale, con un top rider seduto a ogni tavolo.

Sua Eccellenza Saeed Hareb, Segretario Generale del Dubai Sports Council: “è un grande piacere per me annunciare un altro evento ciclistico di alto profilo nell’eccitante calendario sportivo di Dubai per il 2021. Ospitiamo già cinque eventi ciclistici internazionali a Dubai ogni anno e il Il Giro d’Italia Criterium sarà una nuova aggiunta, soprattutto perché si svolge a Expo 2020 Dubai, dove il mondo si è riunito per il più grande spettacolo della storia. Il Giro d’Italia Criterium è un’entusiasmante corsa in formato corto e presenta le migliori stelle del ciclismo come il vincitore del Giro d’Italia 2021 Egan Bernal, il tre volte campione del mondo UCI Road Race Peter Sagan e, naturalmente, Elia Viviani.
Quindi siamo davvero entusiasti di questo evento unico. Siamo lieti di lavorare insieme ai nostri partner di lunga data RCS per portare questo evento ai nostri appassionati di ciclismo e per promuovere i numerosi vantaggi del ciclismo come sport e attività ricreativa. Il ciclismo è cresciuto rapidamente a Dubai e negli Emirati Arabi Uniti nel corso degli anni, da quando abbiamo iniziato con il Dubai Tour nel 2014 e ora con l’UAE Tour, e sono fiducioso che eventi come questo daranno un ulteriore impulso alla popolarità di questo sport qui”.

Paolo Bellino, Amministratore Delegato di RCS Sport, ha dichiarato: “per la prima volta siamo riusciti, insieme ai nostri partner il Dubai Sports Council, all’interno di un evento importante come Expo Dubai 2020, ad organizzare il primo Giro d’Italia Criterium. anche un modo per esportare il ‘Made in Italy’ nel mondo, con il sostegno del Governo Italiano.I vincitori delle quattro maglie di leader del Giro d’Italia 2021 -Egan Bernal, Peter Sagan e Geoffrey Bouchard – saranno al partirà sabato 6 insieme ad altri grandi corridori come Filippo Ganna, Elia Viviani, Marc Hirschi e Lorenzo Fortunato.Sono sicuro che sarà un grande spettacolo e un’occasione importantissima per promuovere le eccellenze italiane, come il Giro d’Italia“.