Xenia Palazzo cala il poker di medaglie alle Paralimpiadi: l’azzurra centra il bronzo nei 50 sl categoria S8

Xenia Palazzo regala la seconda medaglia di giornata all'Italia nel nuoto, l'azzurra chiude al terzo posto i 50 sl S8 e si prende un prezioso bronzo

SportFair

Si chiude con un oro e un bronzo l’ottava giornata del programma di nuoto alle Paralimpiadi di Tokyo per l’Italia, dopo il successo di Antonio Fantin ecco il terzo posto di Xenia Francesca Palazzo, che centra nei 50 sl categoria S8 la quarta medaglia della sua rassegna paralimpica. La palermitana parte in sordina ma riesce nella fase finale a mettersi davanti all’ucraina Kateryna Denysenko, salendo così sul terzo gradino del podio. Primo posto per la russa Viktoriia Ishchiulova, mentre l’argento va al collo della brasiliana Jeronimo de Araujo. Grazie ai risultati di Fantin e Palazzo, l’Italia si conferma al quarto posto nel medagliere del nuoto paralimpico con 11 ori, 11 argenti e 7 bronzi.